Disintermediazione dalle OTA e Revenue: due facce della stessa medaglia

Come può venirci in soccorso il Revenue Management nella disintermediazione dalle OTA?

viaggiatori che programmano il viaggio senza OTA

Parafrasando il famoso monologo Shakespeariano potremmo dire “Disintermediare o non disintermediare, questo è il dilemma”…

E in effetti su questo punto si sofferma ogni professionista nel campo della ricettività, visto che le commissioni intaccano i margini di guadagno della tua struttura in maniera davvero importante.

Come Revenue Manager esperto vorrei davvero dirti che ce la farai, che la tua struttura, dopo un buon lavoro di implementazione, riuscirà a liberarsi dalle catene di Booking e a ribellarsi alla schiavitù di AirBnB. Ma alla fine di un lungo percorso in cui ti dovresti impegnare moltissimo e in cui dovresti investire una marea di soldi… i fatti avrebbero dimostrato che la disintermediazione al 100% è mera utopia.

La cosa migliore da fare è quella di commercializzare le tue camere secondo una strategia di Revenue ben impostata per poter utilizzare le OTA a tuo vantaggio.

Avere una strategia di questo genere ti permette di:

  • sfruttare la visibilità che ti danno i portali per vendere ad una tariffa più alta (e ricavare di più);
  • far conoscere la tua struttura e fidelizzare i clienti per poi promuovere la prenotazione diretta dal tuo sito proprietario;
  • distribuire la commercializzazione dei tuoi alloggi sui tuoi portali, senza prediligere un canale unico e, in questo modo, assicurarti una stabilità di fatturato nel tempo.

Per una strategia tariffaria davvero efficace che ti permetta di godere di questi benefici, ho fondato Full Price, la prima agenzia specializzata nella gestione delle tariffe per i tuoi appartamenti, B&B e agriturismi.

Infatti, in un settore sempre più competitivo chi non gestisce le tariffe rimane indietro e rimane letteralmente schiavo delle OTA e delle commissioni altissime.

Chi invece si affida a consulenti esperti per la gestione dinamica delle tariffe si assicura non solo di sfruttare l’investimento sui portali di disintermediazione a proprio vantaggio, ma anche di aumentare le prenotazioni dirette!

Vuoi saperne di più sul Revenue Management?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.